Fabrizio Marchegiani (FAMA)

Informatica? Parliamone!

3 modi per installare temi in WordPress

3 modi per installare temi in WordPress

24 Aprile, 2015

Un sito in WordPress ha la possibilità di essere “vestito” con un tema ( template o temi ). Un tema è un insieme di file HTML, JavaScript e CSS che permettono di avere un sito più gradevole e personalizzato.

Esistono più modi per installare un tema in WordPress ( dal più semplice al più “tecnico” ).

1. Scaricare il tema dalla directory ufficiale
WordPress mette a disposizione una directory di temi scaricabili direttamente dal sito ufficiale, ma WordPress, che tende a semplificare ancora di più la vita agli utilizzatori, da la possibilità di navigare i temi all’interno del pannello amministrativo ed installarli con un solo click.
Come arrivarci : una volta entrati nel pannello amministrativo di WordPress, andare su Aspetto e cliccare su Temi, apparirà una schermata dove navigare tre i temi disponibili. Per ogni tema è possibile visualizzare i dettagli ( Dettagli & anteprima ), avere un’anteprima del tema senza installarlo ( Anteprima ) ed installarlo cliccando su Installa. Una volta installato il tema, va attivato quindi il sito risulterà con la grafica selezionata.

installazione tema WordPress

 

2. Caricare il tema da file compresso ( .zip )
C’è la possibilità di scegliere il tema per WordPress anche su siti specialistici che producono template, a volte anche molto complessi, da installare direttamente nel CMS. Questi temi possono essere sia gratuiti che a pagamento.
Una volta scelto il tema, questo può essere scaricato sul proprio computer ( di solito il formato compresso .zip ). Per installare il tema scelto : una volta entrati nel pannello amministrativo di WordPress, andare su Aspetto e cliccare su Temi, apparirà una schermata dove in alto c’è la voce Aggiungi nuovo, apparirà quindi una schermata dov’è possibile caricare il file compresso precedentemente scaricato ( Scegli file ), una volta selezionato il file cliccare su Installa adesso. Una volta installato il tema, va attivato quindi il sito risulterà con la grafica selezionata.
installazione tema WordPress carica file

 

3. Caricare il tema via FTP
Ultima possibilità di caricare un tema in un sito WordPress è quella di accedere direttamente al sito in FTP ( ricordarsi che per accedere bisogna avere le credenziali ed un programma di client FTP come FileZilla ). Si parte da un file compresso ( .zip ), se questo è troppo grande o per qualche motivo non è possibile caricarlo in WordPress dal pannello amministrativo, si può caricare il tema direttamente dentro la cartella di WordPress dedicata ai temi ( themes ). Per installare il tema scelto : accedere ( con i propri dati ) allo spazio FTP, raggiungere la cartella di WordPress dedicata ai temi ( /wp-content/themes ) e decomprimere ( nell’apposita cartella creata col nome del tema ) incollarci il contenuto del file compresso precedente decompresso, al termine della copia scollegare e chiudere il programma client FTP. Si torna nel pannello amministrativo di WordPress, andare su Aspetto e cliccare su Temi, il tema appena copiato apparirà tra i temi disponibili nella schermata principlae. E’ quindi possibile visualizzare i dettagli ( Dettagli & anteprima ), avere un’anteprima del tema senza installarlo ( Anteprima ) ed installarlo cliccando su Installa. Una volta installato il tema, va attivato quindi il sito risulterà con la grafica selezionata.

FileZilla

 

Le mie conclusioni

Ancora una volta WordPress cerca di semplificare la vita ai suoi utilizzatori dando molte alternative alla scelta e all’installazione dei temi. Una volta scelto il tema ( tra i tantissimi disponibili ) bisogna solo scegliere il metodo a noi più adatto per avere il nostro sito con la grafica che piace a noi.

Ti è piaciuto l'articolo? Hai idee, domande o dei dubbi? Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.